La centrifuga

Vi racconto una storia.

Sembra che i miei post emanino una negatività che molte persone non riescono a sostenere.

Può essere. Però io non faccio altro che tradurre in parole ciò che vedo. Il fatto è che, come dice il mio amico G. viviamo come in una centrifuga: noi siamo la lavatrice e il nostro vissuto quotidiano è il bucato.

Sembra, da un’accurata osservazione scientifica (la mia) che abbiamo perso l’usanza di separare i colori; ad esempio, indistintamente mettiamo insieme, in un unico lavaggio, ciò che viviamo come un amore vero, ciò che vediamo solo come fuga emotiva momentanea, ciò che facciamo solo per noia sessuale, tutto insieme; questo perchè siamo diventati praticamente daltonici di fornte ai nostri sentimenti. Tutto viene lavato, candeggiato, centrifugato per bene, senza paura di mischiare le cose tanto possiamo fare affidamento sulla cartina acchiappa-colori, ovvero la nostra filosofia morale-emotiva-repellente.

Un colpo di centrifuga e via.

Altra persona, altra storia, altro candeggio.

Ora, non voglio essere negativa come al solito e lasciarvi con una visione apocalittica e catastrofica dei nostri giorni; mi sento una perfetta rappresentante di ciò che vi racconto, vivo con una superficialità quotidiana che invece di anestezizzarmi, mi ha reso iper-sensibile a ciò che vedo, e mi permetto di raccontarvelo anche con la speranza di spurgare un po’ delle mia superficialità.

Diciamola tutta, questo è un blog catartico.

Ora scusate, devo avviare un’altra centrifuga…chissà che questa volta il bucato non venga davvero pulito!

Da ascoltare con Cutup Piano And Xylophone – Fridge

Annunci

One thought on “La centrifuga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...