Amputazioni

Dicono che se non parti non ritorni. Come a voler dire che bisogna andarsene per aver voglia di tornare, che devi sentire la mancanza per renderti conto di cosa ti manca. A volte ce l’hai davanti a te ma non la vedi, anzi fai di tutto per evitarla e poi quando non ce l’hai più, ecco che diventa la cosa più importante del mondo.

Mi capita spesso di aver voglia di partire e lasciare tutto, e l’ho fatto una volta, ma poi quando ti trovi lontano dalle tue radici, eccolo li quel sentimento che mi piace chiamare “amputazione affettiva” come se ti avessero amputato un affetto, proprio come fosse una parte del tuo corpo, non ce l’hai e senti che ti manca qualcosa. E soffri. Ma non potevi saperlo se non te ne privavi. Così devi partire e andare lontano per capire che vuoi tornare.

Il mio amico C. diceva che bisogna imparare ad allontanarsi dalla riva e nuotare a mare aperto senza la certezza di un appiglio, se vuoi davvero vivere fino in fondo. Fai la cosa di cui hai più paura. Fai qualcosa che non faresti e vedi come reagisci.

Parti e vai lontano, più lontano che puoi e se ne sentirai la mancanza, allora saprai che quei sentimenti erano veri, che quel sentimento era parte di te. Parti e poi ritorna se riesci. E comunque ne sarà valsa la pena. Fai buon viaggio.

Da ascolatare con “Videotape” di Radiohead

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...