Come acqua

Con questo post, per chi avesse ancora dei dubbi, dimostrerò quanto sono matta…

Avete presente quelle goccioline d’acqua che si creano sul vetro quando fate la doccia? Quelle che scivolano più lente delle altre e creano, nel loro percorso, delle storie di assoluto interesse.

Quando fate la doccia, ci sono alcune minuscole goccioline che in ritardo rispetto alle altre, scivolano lungo il vetro liscio della doccia. Di solito ce n’è una che attira l’attenzione e allora noi la seguiamo, incuriositi perchè vogliamo capire dove voglia portarci.

Scende attenta, solitaria e silenziosa, fino a quando non incontra un’altra gocciolina minuscola, appollaiata lì, dove il vetro propone una piccola increspatura, quasi come se l’aspettasse, come se si voltasse per salutarla al suo arrivo. Si uniscono le due goccioline fino a creare una goccia un po’ più cicciotta e buffa, che si incammina più lenta lungo il vetro. Certo non sanno esattamente cose le aspetta, ma le due gocce unite procedono. Poi però, quando hanno ormai varcato la metà del vetro, si imbattono in un rigattolo d’acqua che scorre fiero in diagonale, spocchioso e presuntuoso, altezzoso e menefreghista, occupa la lastra trasparente come se appartenesse solo a lui. E ovviamente le due gocce unite ci vanno a sbattere contro. Senza sopravvivere. Ma il rigattolo accusa il colpo e cambia traiettoria, finendo verso il bordo siliconato del piatto doccia. E lì torna ad essere acqua. Acqua e basta.

Ci sono poi goccioline che riescono a scorrere libere lungo tutto il vetro, senza mai incontrare nessuno. Altre, che dopo essersi accoppiate, si separano dando vita a tre gocce distinte, ci sono poi goccioline che vivono avventure incredibili, che affrontano getti d’acqua improvvisi, bolle di sapone enormi e colpi di spugna repentini. E poi gocce che…

Spendiamo milioni e milioni per cercare acqua su Marte e non facciamo niente per conservarla qui e per cercarne di più per quelli che hanno sete. José Luis Sampedro

Da leggere ascoltando Arvo Part – Spiegel im spiegel

Annunci

One thought on “Come acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...