Barbera, cioccolato e Charlie Haden

Voi ci pensate mai al futuro?
Visti i tempi è meglio non farlo, per non farsi prendere dall’ansia, ma a me è bastato poco ieri sera per far partire la scintilla. Con la melodia giusta e un po’ di immaginazione, si può fare un tour gratis nel favoloso futuro perfetto che non vedremo mai, vedi anche “sognare ad occhi aperti” ma anche “fantasticare” “farsi i film”.

Le luci sono spente e le candele accese. La musica parte e boom: non sono più a Milano ma a Torino, in una casa tipo loft in zona Garibaldi, la finestra enorme dà sulla via e vedo la Mole illuminata, sono scalza perché per terra c’è il legno e in mano ho un bicchiere di vino rosso, Barbera. Ho anche il pancione. E’ un sogno quindi posso bere, non fate i bacchettoni. Alle mie spalle c’è un divano di pelle marrone, quella pelle consumata tipo sedili vecchi dei treni dei film, quelli belli. Sul divano c’è mio marito che legge La confraternita dell’uva di John Fante. Io guardo fuori perché la città è la mia seconda amante e di notte sembra essere solo mia, come una di quelle prostitute finalmente sole, quando hanno finito di lavorare.
Non mi volto perché se mi voltassi potrei riconoscere perfettamente il volto di mio marito. Ma sento le sue mani chiudere il libro, appoggiarlo per terra, accanto al calice di Barbera, sento i suoi piedi nudi strisciare sul legno, avvicinarsi al giradischi, sento le sue mani corpose manovrare il giradischi, rimettere lo stesso brano; sento mio marito avvicinarsi a me, sento forte l’odore di cioccolato fondente. Ora le vedo, le sue mani corpose avvicinarsi alla mia bocca per offrirmi un pezzetto di cioccolata fondente. Chiudo gli occhi, li riapro. La città. Il sapore amaro del cioccolato, le mani corpose sulla mia pancia, i miei piedi nudi, il contrabbasso che mi guida, la città. La città ancora.

I sogni non svaniscono, finché le persone non li abbandonano. (Phantom F. Harlock)

Da leggere ascoltando Charlie Haden & Gonzalo Rubalcaba – En La Orilla Del Mundo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...