La bellezza dei propri sogni

Da leggere ascoltando Other Lives – Dust Bowl III

Ieri sera, passeggiato per il centro ho fatto un salto nel passato di ben 13 anni e 140 km.

Sono sulla mia bicicletta sgarrupata che percorro una via Dante stranamente solitaria. Sono passate da poco le 21 e a parte qualche coppietta che piantona le panchine di pietra e qualche gruppetto di turisti convinti di poter assaggiare la vera pizza nei baretti sulla via, non c’è davvero nessuno in giro. E io ovviamente colgo l’occasione per partire con la mia mente.

Estate del 2000, Torino, Piazza Castello.
E’ il mio primo anno universitario ed io sono una pendolare. Sto attraversando la piazza a piedi per andare alla stazione di Porta Susa per tornare ad Ivrea. Ho il mio zainetto sulle spalle, Torino mi sembra la metropoli più grande del mondo. Mi manca solo un fazzoletto in testa per essere la copia perfetta di una versione, poi non così tanto moderna, di Heidi. Mentre attraverso la piazza incrocio una ragazza che viene a danza con me, lei non mi vede, è in bicicletta e tira dritto, ed io la guardo con invidia. E’ più grande di me, fa l’ingegnere e a danza è una delle più brave, ed io un po’ vorrei essere come lei: libera, forte, coraggiosa, mentre scivola senza freni sull’immensa piazza vuota andando chissà dove, forse addirittura senza meta.

Ed è un attimo. Forse i sampietrini, forse i pedali che vanno veloci, forse la mia vita senza meta, la mia testa senza freni, ma in pochi secondi sono ritornata indietro di 13 anni e poi di nuovo al presente ed è come se si fosse avverata una sensazione.

E penso che a volte è proprio strano: per quanto ti sforzi di immaginarti il tuo futuro e per quanto a volte perdi le speranze perché ti sembra di non aver raggiunto ciò che desideravi, proprio mentre sei li presa a pensare ad altro, certi pensieri, desideri ed aspettative, si realizzano, inaspettatamente.

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. (Eleanor Roosevelt)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...