Disinnamoramenti

Da leggere ascoltando Midlake – Young Bride

Che poi ad un certo punto ci si disinnamora.
Esattamente come il processo di innamoramento, anche la fase di perdita dell’amore richiede tempo, energia e regala emozioni memorabili.

Dev’essere un po’ come quando ti passa l’influenza, quando sei abituato a rimpinzarti di antibiotici che ti danno quella sensazione di smarrimento e rintronamento totale, e poi ad un certo punto torni alla normalità e la vita normale ti sembra una grande figata e ti ripeti che ammalarti ogni tanto ti fa bene, perché poi apprezzi tantissimo la noiosissima routine di tutti i giorni.

Ecco, disinnamorarsi è un po’ così.
Un po’ come quando senti che la febbre sita passando, che il catarro si sta sciogliendo e il mal di gola attenuando. E la vita salutare a cui sei abituato è proprio dietro l’angolo e non vedi l’ora di riabbracciarla.

Fai un sacco di programmi, mica su cose speciali, no, ti basta fare la spesa, passeggiare, fare un giro in bicicletta, addirittura dormire e mangiare, sai che tutto avrà un gusto e un ritmo assolutamente normale e ordinario e tu non vedi l’ora di riviverli.

Ecco, quando ti disinnamori non soffri, non affretti le cose, aspetti che la febbre scenda del tutto e ti programmi una bella passeggiata da fare per il giorno successivo. Senza fretta. Senza spingere. Lasci che la malattia si attenui e torni alla normalità, senza tragedie, senza intoppi. Naturalmente.

Siamo lenti a smettere d’amare, perché speriamo di essere amati (OVIDIO).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...